Moscato d’Asti docg

Moscato d’Asti docg

  • Vendemmia:
    Le uve vengono diradate nel mese di agosto e attentamente selezionate alla raccolta, effettuata a mano nella prima-seconda decade di settembre Vendemmiate in cassette di piccole dimensioni (20 Kg).

    Vinificazione:
    Diraspa-pigiatura soffice.Breve macerazione pellicolare in ambiente inertato.
    Pressatura soffice.
    Defecazione con flottazione ad azoto.
    Immediato raffreddamento a 0°C fino al momento della presa di spuma.
    Inoculo di lieviti selezionati Saccaromices cerevisiae.
    Conduzione della fermentazione in autoclave a 12°C.
    Stabilizzazione a freddo dopo la fermentazione Filtrazione sterile all’imbottigliamento.

    Imbottigliamento:
    Viene effettuato a partire da pochi mesi dopo la vendemmia con cadenza mensile in bottiglie Borgognotte.
    Tradition da 75 cl.
    Affinamento in bottiglia 2-3 mesi.

  • Caratteristiche:

    Alcool: 5.5% vol.
    Ac. Totale: 6.00 gr/It.
    PH: 3.15
    SO2 totale: 125 mg/It.
    Zuccheri circa 140/150gr/lt.

  • Abbinamenti:
    Vino da gustarsi con torte, biscotti, frutta e tutta la pasticceria, formaggi erborinati e a pasta morbida. Ottimo come aperitivo estivo diventa compagno ideale nei cocktail fruttati.
    Servire freddo: 4/6 °C.

  • Uve:

    Vitigno: Moscato Bianco 100%
    Vigneti con esposizione Est-Sud-Ovest tra 300-500 mt di altitudine sul livello del mare.

  • Download:

    Scarica QUI la scheda tecnica del Vino Moscato d’Asti docg.

Moscato d'Asti docg Pianbello

Questo sito usa cookies per migliorare la tua esperienza.

Cookie Policies

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close